ASCOM CONFCOMMERCIO TORINO– A RISCHIO 40MILA POSTI DI LAVORO. INDAGINE CON FORMAT RESEARCH

Alla vigilia della riapertura delle imprese del terziario, a Torino l'Ascom delinea un quadro drammatico, legato al tracollo dei ricavi, avvenuto nel periodo del lockdown a causa dell'emergenza Coronavirus.
Mancano all'appello quasi 2,6 miliardi di valore aggiunto nel settore in tutta la provincia, oltre 13 mila imprese potrebbero non riaprire e a rischio ci sono 40mila posti di lavoro. E' il quadro che emerge dall'indagine realizzata da Ascom Confcommercio Torino, in collaborazione con Format Research, su un campione di 800 imprese del commercio, del turismo e dei servizi della provincia sul clima di fiducia nel primo trimestre 2020.
Per il 31% delle aziende intervistate il massimo impatto negativo sull'occupazione sarà a fine estate, questo perché la maggior parte delle imprese del teriziario torinese ipotizza che a fine giugno ci sarà il massimo peggioramento dell'andamento economico e una crisi di liquidità.

 

© Copyright Format Research S.r.l. - All rights reserved - P. IVA e C.F. 04268451004
Cap. Soc. € 25.850,00 I.V.
N.Reg. Imprese 747042. C.C.I.A.A. Roma
N° iscrizione ROC: 28204
Via Ugo Balzani, 77 - 00162 Rome (Italy)
Via Sebastiano Caboto, 22/A – 33170 Pordenone (Italy)
Tel +39 06 86.32.86.81
Fax +39 06 86.38.49.96.a
info@formatresearch.com